Plasmare il futuro: due giorni dedicati alla nostra evoluzione

plasmare futuro cuore creta

Oggi e domani ci dedichiamo a noi e torniamo a plasmare il nostro futuro, lavorando al processo di evoluzione iniziato quasi due anni fa.

Come Francesco Vernelli ha descritto nel suo racconto – se non hai letto i suoi post puoi cominciare da qui – stiamo lavorando insieme ad extrategy nell’ideazione e creazione di quella che sarà la nostra nuova identità, guidati in questo delicato processo dal team di Cocoon.

Per questo motivo, i prossimi due giorni ci vedranno impegnati fuori sede: potremmo non rispondere alle telefonate e alle mail, ma appena tornati – giovedì 26 – ci attiveremo subito per recuperare.

Verso il futuro

futuro

Questa è la seconda puntata (qui la prima) del mio racconto su come ideato e extrategy stanno definendo il loro futuro: ci sono aspetti organizzativi, strategici, tecnici. Ma anche visioni, valori, idee e sentimenti. E, forse, qualcosa che tutti noi potremmo imparare. 

(altro…)

L’impresa di un altro mondo

un altro mondo

Dopo aver raccontato come extrategy e ideato stanno immaginando e costruendo una nuova impresa, sono tornato a vedere, e raccontare, che atmosfera si respira quando si mettono mani e testa nella costruzione di un’opera d’arte. Questo è il racconto di quello che ho visto, ascoltato e sentito. Ma, più di tutti, di quello che mi ha colpito e a volte emozionato.

(altro…)

La nostra impresa, un’opera d’arte reattiva

relazioni

Alla fine si sono accorti che che la loro impresa, per quanto ne potessero essere affascinati, non poteva vivere da sola. Avevano bisogno di darle gli strumenti per interagire con l’esterno in maniera efficace e interessante: vogliono che la loro sia un’impresa che instauri relazioni significative con tutti. Le altre puntate di questo racconto: Prove di evoluzione (parte prima)Quando le persone creano valoreCostruire un’impresa è un’opera d’arteStiamo facendo un’impresa. Nuova e Disegnare un’impresa. Ma questo capitolo non è il gran finale, bensì il punto da cui ripartire.

(altro…)