Aria di festa: alcune idee per le tue vacanze

vacanze snowman

L’8 dicembre porta con sé aria di festa e soprattutto di vacanze. Sia chiaro, ci piace quello che facciamo e siamo felici di lavorare a tutti i nostri progetti; ma stare qualche giorno a casa a mangiare arrosti, pandori e torroni è un “sacrificio” che siamo disposti fare!

Cogliamo l’occasione per ricordarti che ideato chiuderà da sabato 23 dicembre a domenica 7 gennaio.
In questi giorni di pausa natalizia verranno garantiti solo i servizi a canone di assistenza e monitoraggio, e non partiranno nuovi progetti.

 

Idee per le tue vacanze

Prima farci travolgere dallo spirito del Natale (o del Grinch), ti vogliamo suggerire alcune idee per sfruttare al meglio le tue vacanze natalizie.

Tra un pranzo con la famiglia e una cena con gli amici puoi leggere la nostra storia, il percorso che abbiamo intrapreso insieme ad extrategy visto e raccontato da Francesco Vernelli: da “Prove di evoluzione“, primo di sei racconti, a “L’impresa di un altro mondo“, primo di due articoli che concludono il percorso fatto fino ad oggi.

Quale miglior momento per organizzare la tua agenda 2018? Non perderti gli eventi più importanti come cssdaykerning, jsday e phpday (di cui sono aperti i call for paper).

Infine, nei prossimi mesi potremmo pubblicare interessanti offerte di lavoro, inviare sconti speciali sui biglietti delle conferenze in arrivo o condividere articoli e risorse importanti: iscriviti alla newsletter per non perdere nulla di tutto questo!

 

Buone feste da tutto il team di ideato e arrivederci al 2018!

Verso il futuro

futuro

Questa è la seconda puntata (qui la prima) del mio racconto su come ideato e extrategy stanno definendo il loro futuro: ci sono aspetti organizzativi, strategici, tecnici. Ma anche visioni, valori, idee e sentimenti. E, forse, qualcosa che tutti noi potremmo imparare. 

(altro…)

La nostra impresa, un’opera d’arte reattiva

relazioni

Alla fine si sono accorti che che la loro impresa, per quanto ne potessero essere affascinati, non poteva vivere da sola. Avevano bisogno di darle gli strumenti per interagire con l’esterno in maniera efficace e interessante: vogliono che la loro sia un’impresa che instauri relazioni significative con tutti. Le altre puntate di questo racconto: Prove di evoluzione (parte prima)Quando le persone creano valoreCostruire un’impresa è un’opera d’arteStiamo facendo un’impresa. Nuova e Disegnare un’impresa. Ma questo capitolo non è il gran finale, bensì il punto da cui ripartire.

(altro…)

Disegnare un’impresa

disegnare un'impresa

Al centro ci sono le persone, ci stanno con un metodo che permette di controllare i particolari anche quando sembra che tutto sia governato dal caos. Esattamente quello che accade a un artista. Nella precedente puntata di questo racconto dedicato alla storia di ideato e extrategy vi ho raccontato un pezzetto del metodo utilizzato in questo processo di creazione. Qui oggi troverete la parte dedicata alle persone. Perché le organizzazioni sono fatte di persone; quelle in cui si lavora bene le persone le mettono al centro. E qui vi spiego come questo è potuto accadere.

(altro…)

Stiamo facendo un’impresa. Nuova.

ideato ed extrategy stanno disegnando una nuova impresa e per farlo sono partiti dalle esperienze ma soprattutto dalle visioni. Il metodo utilizzato permette la partecipazione di tutti perché l’idea è che sia l’unica strada per poter ottenere i risultati migliori e far emergere personalità, entusiasmo e passione da parte di tutti.
Qui vi racconto come queste due aziende hanno creato la loro opera d’arte. Ma se vi siete dimenticati com’è cominciata, vi consiglio di rileggere tutto dall’inizio, perché è una storia che merita attenzione: “prove di evoluzione (parte prima)”, “quando le persone creano valore” e “costruire un’impresa è un’opera d’arte“.

(altro…)