Continuous Integration e Better Software: una pillola efficace

continuous integration

Gestione di progetti, aziende e persone sono i concetti alla base di Better Software, la conferenza per imprenditori e manager che affronta temi legati al design, al project management, al service design, passando per marketing e business models innovativi.

La grande novità di quest’anno sono le pillole di Better Software: si tratta di piccoli workshop gratuiti della durata di due ore con lo scopo di far conoscere alcuni relatori della conferenza e di mettere a disposizione dei partecipanti una preview dei temi.

Le pillole sono organizzate in una giornata unica (con prenotazione obbligatoria) e si potrà partecipare a due diversi workshop tematici.

I principali vantaggi di queste novità sono due:
– partecipando ad una pillola, avrai accesso ad un coupon sconto del 50% per acquistare i biglietti per Better Software 2015 di novembre;
– i primi 30 iscritti ad ogni pillola potranno prenotare in anteprima i worshop della prossima conferenza.

Il 23 marzo ci sarà la pillola di Cloud Computing che si dividerà in due differenti workshop: il primo di Gianluca Bottaro, Problem Solving – le soluzioni del Cloud. Come cambiano backup, costi fissi, disaster recovery e altro; il secondo del nostro Michele Orselli Automate your workflow: from hours to minutes.

In particolare, Michele introdurrà le tecniche alla base dell’automazione del processo di rilascio del software e illustrerà soluzioni concrete per metterle in pratica.

Iniziativa interessante e valida: approfittane!

Se ti interessa approfondire l’argomento, abbiamo organizzato un workshop dedicato alla Continuous Integration il 9 aprile a Bologna. Come ogni evento ben organizzato, i posti sono limitati! L’early bird chiude il 12 marzo: affrettati per assicurarti un posto in aula e per avere il tuo biglietto scontato!