Arrivederci Ideato

Ideato

In tutte le realtà, dalla vita personale a quella lavorativa, c’è chi viene e c’è chi va. La logica del vieni-e-vai non lascia fuori proprio nessuno, neanche le aziende sane.

Nell’ultimo anno, Ideato ha accolto diversi profili interessanti, da Carla business developer a Marco e Carla (eh sì, ci piace il gioco duro: oltre ai tre Francesco abbiamo pensato di complicarci la vita con una seconda Carla!) rispettivamente back-end e front-end developer.
Anno dopo anno, Ideato continua a crescere, svilupparsi e non si tira di certo indietro quando si tratta di accogliere nuove persone all’interno del team, formare e lasciarsi ispirare da nuovi professionisti.

(altro…)

Aggiornamenti dal phpDay 2016

phpday

Siamo a maggio e di conferenze ed eventi importanti ne abbiamo già superati diversi: dopo il CSSDay e l’Incontro DevOps (per citarne solo due!) ora è il turno di jsDay e phpDay, le due conferenze di riferimento per il mondo JavaScript e PHP.
Fin dalla prima edizione, Ideato è presente come co-organizzatore, sponsor e come speaker ad entrambi gli eventi.

Anche quest’anno parteciperemo attivamente sia al jsDay che al phpDay e interverremo con il talk di Michele Orselli ‘Hopping in clouds: a tale of migration from one cloud provider to another.
Oggi, mentre i progetti web mostrano bisogni in continuo mutamento, ci sono tanti provider Cloud tra cui scegliere, ognuno con caratteristiche e opportunità differenti. Michele affronterà il problema attraverso la sua esperienza, parlando di evoluzione del codice, migrazione e analisi dei costi.

Michele, inoltre, chiuderà la conferenza insieme a Alessandro Cirpo Cinelli con il keynote dell’ultimo giorno.

Il jsDay e phpDay si terranno come sempre presso l’Hotel San Marco di Verona dall’11 al 14 maggio. Da non perdere i party degli eventi che si terranno rispettivamente l’11 e il 13 sera!
Ci vediamo a Verona!

Conferenze 2016: dal DevOps a Docker

conferenze 2016 fb

Come ogni anno, stiamo supportando attivamente il GrUSP nell’organizzazione delle conferenze 2016 partecipando come organizzatori, sponsor e relatori.

Fino ad ora, abbiamo partecipato alle prime conferenze del 2016: il CSSDay durante cui Vittorio ha parlato di vari approcci CSS utilizzati nel tempo e l’Incontro DevOps Italia in cui Alessandro ha parlato di Continuous Integration.

La prossima conferenza sarà domani: il Container Day di Verona.
Noi ci saremo con una track dedicata ad Alessandro: durante il suo intervento, Alessandro racconterà un caso d’uso applicato in Ideato riguardo la migrazione da un SaaS come Travis ad un sistema Jenkins in Cloud, sfruttando funzionalità di on demand tramite il Cloud di Amazon Web Services e di containerizzazione tramite Docker.

Superata la conferenza dedicata a Docker, ci concentreremo di sicuro sui prossimi eventi tra cui il PHPDay (per cui stiamo preparando dei codici sconto per gli iscritti alla nostra newsletter!), Kerning, Better Software, Symfony Day e altri ancora.
Ma andiamoci piano, parleremo delle altre conferenze 2016 nei prossimi mesi!

Intanto, quello che puoi fare, è registrarti qui al Container Day di domani: mancano poche ore alla chiusura delle iscrizioni!

Buone conferenze!

Quando tra cliente e fornitore…. è subito amore!

soisy cliente e fornitore

Oggi vogliamo raccontarti una storia a lieto fine, quella tra cliente e fornitore.
Utopia? Assolutamente no!
La cosa bella che rende questo post speciale è che non saremo noi a raccontarti come è andata ma sarà Pietro, fondatore di Soisy.
Soisy è una start up innovativa che vuole reinventare il mondo dei servizi finanziari offrendo una piattaforma web e mobile di prestito tra privati (peer to peer lending) di cui abbiamo già parlato nel nostro portfolio. Oggi ti raccontiamo gli aspetti meno tangibili del lavoro fatto con Soisy.
Con questo post, ovviamente, non vogliamo togliere nulla a tutti i nostri clienti presenti e passati: saremmo felici di accogliere commenti di chiunque ne abbia voglia per raccontare com’è lavorare con Ideato. Intanto grazie Pietro e grazie Soisy!

(altro…)

A-pollo, una galleria per il tuo CSS

Prima di affrontare nel dettaglio A-pollo, spiegherò perché un bel giorno ho deciso di iniziare a sviluppare questo modulo nodejs.

Dopo quasi due anni in ideato, posso dirlo con convinzione: lavorare in team in maniera produttiva come siamo abituati a fare da queste parti è necessario ma allo stesso tempo assai difficile. Da un lato, per  questioni relazionali, è difficile comunicare correttamente con le persone; dall’altro lato ogni membro del team ha competenze, abitudini e un modo di ragionare diverso che portano senza dubbio a trovare sempre una strada diversa per raggiungere lo stesso obiettivo, anche per un semplice compito come inserire un pulsante all’interno di una pagina HTML che deve rispettare uno specifico stile e un coding standard.

(altro…)