Yerp! Il gestionale di fatturazione online che personalizzi tu

Yerp! è un nuovo software online pensato per Piccole Aziende e Professionisti.
Permette di gestire direttamente online, da PC o da tablet, le fatture e altri tipi di documenti aziendali che possono essere creati e personalizzati secondo le proprie esigenze.
ideato è stato scelto come partner tecnologico dal team di Yerp! a cui ha fornito un supporto a 360 gradi nello sviluppo della piattaforma.

Visita il progetto

Backend Development

Per risolvere la difficoltà tecnologica legata al salvataggio di documenti dal formato diverso tra di loro abbiamo usato due tipi di database: uno documentale (mongodb) per salvare tutti i documenti e uno relazionale (mysql) per tenere tutti i dati più strettamente definiti come prodotti e clienti.

MVP e Prototipi

Abbiamo seguito il cliente dalla stesura del business model canvas, per rifinire l’idea di business e del target di clienti, per poi far evolvere il prodotto a partire da un MVP usando il feedback dei clienti stessi.

 

User Experience

Dopo aver identificato il target del cliente, lo abbiamo sviluppato in Personas: su questa base abbiamo costruito i primissimi sketch.
Abbiamo deciso, in accordo con il cliente, di creare una styleguide visuale, per avere una linea guida coerente nello sviluppo del frontend. In questo modo avremmo potuto effettuare i primi test di usabilità con un prototipo concreto.

Performance Optimization

I nostri test di usabilità hanno prodotto risultati che ci hanno guidato verso soluzioni migliorative. Il primo passo è stato creare dei funnel su Google Analytics e Hotjar per individuare i momenti di down nell’esperienza dell’utente.
Analizzando sia i numeri che i video degli utenti provenienti dalle campagne abbiamo concordato con il cliente una strategia che ha aumentato del 23% il numero di utenti attivi sulla piattaforma.

La UX di un gestionale

Durante i mesi di sviluppo abbiamo sempre lavorato fianco a fianco per aggiornare la roadmap con nuove idee e diverse priorità, anche grazie alle Pirate metrics che ci hanno permesso di seguire un approccio data-driven allo sviluppo del prodotto, senza che questo risultasse troppo costoso.

Il backend è stato completamente sviluppato con API in maniera da far interagire facilmente l’applicazione con altre, ad esempio per l’importazione di contatti o prodotti da sistemi esterni. Abbiamo ridotto notevolmente i costi  di sviluppo della piattaforma SAAS appoggiandoci al servizio subscriptions di Stripe.

La sfida più grande in questo progetto è stata disegnare un’interfaccia che non appesantisse l’esperienza utente bensì la rendesse ancora più godibile.
Siamo partiti dalla creazione dei wireframes e siamo approdati ad un prototipo testabile, fondamentale per intercettare le problematiche insite nella fruizione del servizio. Grazie a diversi round di usability test siamo riusciti a disegnare una user interface che coniugasse la necessità di rigore imposta dal core business del cliente, e la volontà di fornire un’esperienza fluida e un metodo di lavoro intuitivo ai fruitori del servizio.

Leggi il post
Conoscevo già ideato con cui ho avuto modo di collaborare fattivamente su altri progetti. Quando i miei soci ed io abbiamo pensato al progetto Yerp! non abbiamo avuto alcun dubbio sulla scelta del partner tecnologico, sicuri che sarebbero stati in grado di affiancarsi al nostro know-how. La miscela tra le nostre competenze nel mondo del software gestionale e le skill tecniche che Ideato ha messo in campo ha portato alla realizzazione di un prodotto che è innovativo sia pur in un ambito dove non è facile innovare. Tutte le persone dello staff con cui abbiamo avuto modo di interagire si sono sempre dimostrate competenti e professionali oltre che molto “alla mano”, qualità che non è facile trovare nel settore in cui Ideato opera. ideato è sicuramente un partner affidabile, preparato e organizzato.

Alberto Saccardo, CEO di Yerp!

case studies