Calciomercato.com: il miglioramento di un’infrastruttura

Abbiamo già parlato in passato di Calciomercato.com, il portale dedicato al calcio e alle notizie sportive che conta oltre 100 milioni di pageview.
Per Calciomercato.com, oltre al contributo apportato nello sviluppo delle applicazioni mobile per iOS, Android e Windows Phone, ci siamo occupati anche di gestione e manutenzione dell’infrastruttura. Il problema posto dal cliente è stato semplice e preciso: ridurre considerevolmente l’elevato costo dell’infrastruttura.

Visita il progetto

Performance Optimization

Al momento della presa in carico del progetto, il network Calciomercato.com era ospitato presso un servizio PaaS (Platform as a Service). La piattaforma, costosa e problematica, ha messo da subito in luce i propri limiti in relazione all’aumento dei visitatori ed ai picchi di traffico durante determinati periodi dell’anno, a fronte di un spesa mensile elevata. L’obiettivo delle nostre operazioni è stato rivolto principalmente alla riduzione dei costi di infrastruttura, portando il cliente a ridurre notevolmente la spesa fino a dimezzarla.

Risultati

Dopo una prima analisi volta ad identificare l’architettura in essere, abbiamo deciso di concentrarci prima sul miglioramento della scalabilità del sito istituzionale e poi sulla migrazione dell’infrastruttura su AWS (Amazon Web Service).
Questo ci ha consentito di assumere il controllo dell’infrastruttura stessa, dandoci modo di intervenire direttamente a tutti i livelli dello stack applicativo: networking, server, software. Il nuovo stack, aggiornato e più performante, ha migliorato l’affidabilità dandoci spazio per ulteriori miglioramenti futuri.

In Ideato abbiamo trovato un partner ideale, con vaste competenze su tutte le aree nelle quali necessitavamo di un passo in avanti. Tutto il sistema Calciomercato.com è visibilmente migliorato nell’ultimo anno, e siamo pronti a nuovi sviluppi.

Cosimo Baldini, Amministratore Unico/CEO

case studies