10 anni di ideato!

Sono passati ben dieci anni da quando ideato ha iniziato a fare i primi passi nella scena italiana. Dieci anni in cui sono successe molte cose: soci che ci hanno lasciato per nuove avventure ed altri che hanno fatto capolino in azienda, fondi d’investimento che hanno deciso di entrare nel nostro capitale e da cui, in seguito, abbiamo ricomprato quote per riavere la libertà di scegliere cosa fosse giusto per noi.

Negli ultimi dieci anni abbiamo investito in startup, alcune hanno chiuso, altre non sono mai partite ed altre invece hanno raccolto complessivamente qualche milione di euro. Abbiamo creato una business unit sul mondo devops, finanziato una borsa di studio sul machine learning e sulla predictive maintenance, partecipato a conferenze, co-organizzato conferenze e collaborato alla ri-partenza (o alla nascita) di alcune community tra la Romagna, la Liguria, il Veneto e le Marche.

Ma sono soprattutto gli ultimi due anni che ci hanno reso più consapevoli di cosa volessimo fare da grandi. Abbiamo lavorato a fondo per poter creare qualcosa di nuovo. Di più grande e che ci permettesse di farci rinascere come qualcosa di nuovo.

Ideato non si ferma, ma dopo due lustri decide di cambiare faccia. Per questo insieme ad extrategy, partner degli ultimi anni di lavoro, abbiamo lavorato a stretto contatto per creare qualcosa che permetta (ad entrambi) di creare questa nuova visione.

Una visione fatta da oltre 40 persone, in open governance. Una visione fatta da più aziende. Una visione fatta per permetterci di evolvere continuamente, rimanendo però sempre noi stessi. Una sorta di frattale che cresce e si evolve, ma che in ogni suo segmento rimane se stesso, con ideali e obiettivi concreti.

Ecco perché, convinti che gli esperimenti sul machine learning fatti quest’anno (nell’ambito editoriale, ecommerce e industria 4.0) siano stati un ottimo tavolo di lavoro, abbiamo deciso di creare Mandelbrot. Azienda che verterà tutti i suoi sforzi sugli ambiti dell’intelligenza artificiale e che permetterà a tutti noi di dedicare più tempo alle cose che più ci piacciono.

Stay tuna!