Il giro del mondo in ottanta… centesimi di secondo

mondo mappa puntine confini dis

Quando la tua startup rappresenta il made in Italy e vende prodotti sul web, non esistono confini.
Il made in Italy, simbolo di qualità, artigianalità e stile è riconosciuto in tutto il mondo. Grazie alla ricercatezza di questo marchio, abbiamo la possibilità di aprirci a mercati globali. Indubbiamente, da un punto di vista commerciale, questo è un grande vantaggio.
Ma chiediamoci, da un punto di vista tecnico, la nostra applicazione è pronta a supportare tutto questo?

Se lo sono chiesto i ragazzi di DIS (Design Italian Shoes), (altro…)

Thinking Serverless per aumentare le visite e fidelizzare i lettori di giornali e magazine on line

serverless computing

In un articolo precedente abbiamo descritto quali sono i benefici per il settore publishing derivanti dall’adozione delle tecnologie cloud.
Attraverso l’esempio dei case study abbiamo dimostrato come i servizi cloud siano un asset importante per i giornali on line, driver strategico per migliorare l’esperienza utente e aumentare le revenue.

Nella prima parte di  questo articolo  (altro…)

Chrome 70: meglio essere pronti

chrome 70, certificato, sicurezza

Con l’uscita di Chrome 70, prevista per il 16 ottobre, il più famoso ed utilizzato browser rigetterà ogni certificato Symantec generato prima di giugno 2016.

Questo è solo l’epilogo di una lunga battaglia tra il gigante di Mountain View e uno delle più grandi Certificate Authority, cui gli utenti finali verrà mostrato il seguente errore, se il sito visitato è vulnerabile.

(altro…)

GDPR, un supporto per conquistare la fiducia del nostro utente

Nel far west dei consensi, nella giungla dei campi da compilare, nella montagna di dati personali affidati a ogni genere di piattaforma, è capitato sicuramente ad ognuno di noi di sentirsi impotente nei confronti di chi, a fronte di un accesso, di un download, o addirittura della visualizzazione di una pagina ti chiede anche il numero di scarpe.

Le domande sono sempre le stesse:

  • “Ma che se ne fanno di questi dati?”
  • “A chi gireranno i miei dati personali?”
  • “Perché adesso dovrei riempire tutti questi campi?”

(altro…)