Siamo stati alla PHPBenelux 2017, ecco il resoconto!

La scorsa settimana sono stato alla PHPBenelux per presentare un talk sull’implementazione di un sistema di suggerimenti,  progettato per un nostro cliente. Cos’è un sistema di suggerimenti? Hai presente quando Netflix ti consiglia quale serie guardare dopo Narcos? Hai mai notato che Amazon ti suggerisce di comprare anche un telo se stai guardando dei costumi stile Borat? Ecco, quello. Se ti interessa sapere di più contattami oppure dai un’occhiata alle slide.

(altro…)

Progettare e far evolvere infrastrutture cloud: il workshop

Siamo orgogliosi di presentare il nostro nuovo workshop su come progettiamo e facciamo evolvere infrastrutture cloud (in questa specifica edizione AWS).

Questo workshop è rivolto a sistemisti, cloud architect, it managers che già utilizzano i servizi di AWS e che vogliono approfondire gli aspetti legati al design di infrastrutture resilienti e altamente disponibili. Nella prima parte verranno analizzati i servizi che permettono di raggiungere questo obiettivo, fornendo tecniche avanzate e seguendo best practice consigliate da AWS. Nella seconda parte analizzeremo come aumentare la sicurezza delle infrastrutture AWS utilizzando i servizi base e quelli più recenti tipicamente meno considerati

Alla fine del corso saprai disegnare e implementare infrastrutture cloud AWS performanti, sicure ed affidabili con un’attenzione anche al contenimento e ottimizzazione dei costi.

Il workshop sarà presentato il 9 Marzo nella stessa location dell’Incontro DevOPS Italia (di cui siamo co-organizzatori) ad un pricing ridotto e dedicato all’evento.

Saranno disponibili pochissimi biglietti, quindi acquistateli subito finché siete in tempo!

 

Buone Feste da ideato

Le Feste si avvicinano e l’atmosfera natalizia ha invaso anche i nostri uffici : sotto l’albero abbiamo messo doni, ringraziamenti e aspettative per il nuovo anno.
Questo periodo rappresenta un’occasione importante per condividere con voi la felicità per i traguardi raggiunti insieme e dirvi grazie.
Abbiamo lavorato con impegno e con passione migliorando continuamente il livello dei servizi offerti e la qualità dei prodotti sviluppati.
Grazie per avere scelto ideato e per gli stimoli che ci date a fare sempre meglio!

Buone Feste da parte di tutto il team di ideato.
Arrivederci al 2017!

Il team ideato

 

Prenderemo qualche giorno di pausa: dal 27 Dicembre 2016 al 2 gennaio 2017 non prenderemo in carico nuove commesse ma garantiremo i servizi a canone di assistenza e monitoraggio.
Durante le festività, approfittane per leggere i nostri aggiornamenti sul blog, consulta il nostro portfolio e scrivici per parlarci di nuovi progetti!

DOT GAME @COWO42

Ideato in collaborazione con Cowo42 è lieta di invitarvi a Dot Game, il workshop  in cui vi mostreremo come rendere più fluido il vostro lavoro e quello del vostro team.

Qual è il modo migliore per organizzare un lavoro in gruppo?
E’ sufficiente dare il massimo individualmente per ottenere i migliori risultati collettivi?

Il “dot game” è una simulazione in tempo reale di una catena di montaggio nella quale i partecipanti, divisi in operai, tester e clienti verranno coinvolti in un gioco di società che lascerà emergere tipici schemi comportamentali del lavoro di gruppo, fornendo spunti di riflessione e interessanti discussioni.

Il workshop è un’occasione per affrontare in modo informale e piacevole alcuni degli aspetti propri del Lean Management: l’ottimizzazione e la visione sistemica dei processi, le dinamiche relazionali e comunicative dei team interfunzionali, la valutazione delle prestazioni in un’ottica di miglioramento continuo.

L’evento è gratuito.

Per informazioni e curiosità sul workshop scrivi a info@ideato.it.
Clicca qui per registrarti.

 

DATA E ORA

mercoledì, 7 dicembre 2016
18:30 – 20:00 CET

Aggiungi al calendario

LOCALITÀ

Cowo42 Coworking Osimo
Via Giovanni Agnelli, 6
60027 Osimo

Visualizza Mappa

 

 

 

 

 

 

Come trovare i talenti ? Bisogna sviluppare le opportunità (per tutti)

“La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione”.
Ho scomodato l’illustre Seneca per aprire il tema, sempre più attuale, del rapporto tra formazione, opportunità e ricerca del lavoro nel mondo delle nuove professioni digitali.

Oggi la richiesta del mercato di figure professionali quali sviluppatori web e mobile, user experience designer, esperti di interazione uomo-macchina, web analyst e data scientist, cloud architect, è in costante crescita e la domanda da parte delle aziende non trova una risposta adeguata a coprire tutte le esigenze.
In un contesto così fluido, caratterizzato dall’assenza di limiti spazio-temporali e dalla crescita esponenziale di informazioni cui siamo sottoposti, trovare un luogo in cui orientarsi, formarsi e cominciare a costruire una storia professionale e personale  è la prima vera sfida da affrontare per le persone che si candidano ad una posizione lavorativa.
Ed anche è la prima vera sfida per quelle aziende che, come noi, sono alla ricerca di nuovi talenti da inserire nel team.

In ideato abbiamo costruito un processo di ricerca e selezione dei candidati che nasce in parte dalla metodologia agile applicata ai processi HR, in parte dalla rete e dagli strumenti innovativi che il web mette a disposizione ed infine dalla collaborazione con Università e Partner che sviluppano percorsi di formazione basati su metodologie all’avanguardia e di alto contenuto tecnico.
Voglio condividere con voi una nostra recente nostra esperienza che testimonia come cambiano le dinamiche attraverso cui i giovani, nativi digitali e non solo, entrano in azienda.

Dalla collaborazione con TAG Innovation School , uno dei nostri partner principali, è nata l’ ultima edizione di CodeMaster Frontend Edition  che si chiuderà il 14 dicembre con la presentazione dei progetti individuali degli studenti che vi hanno preso parte.
La collaborazione quasi quotidiana con il team di Education Specialist di TAG Innovation School, Carlos ed Enrico, lo scambio di competenze ed esperienze, ci ha permesso di vivere direttamente e passo dopo passo l’esperienza formativa insieme agli studenti.
In questi mesi, dalla metà di settembre, abbiamo avuto l’occasione di conoscerli nello studio e lavoro di gruppo quotidiani e di vedere crescere le loro competenze tecniche e soft skill.
E’ stata per noi un’occasione importante per diverse ragioni:

  • Lavorare con un Partner come  TAG Innovation School ha permesso al nostro team di misurarsi con i temi più attuali della formazione e confrontarsi con contenuti nuovi ed innovativi sul piano delle metodologie educative.
  • E’ stata un’esperienza umana molto intensa e arricchente per lo scambio di punti di vista e culture differenti portate in primis dagli studenti oltre che dai colleghi di TAG.
  • E’ stato un momento molto utile di valutazione di nuovi profili professionali. In particolare abbiamo raccolto molto volentieri l’invito di Carlos ed Enrico di TAG Innovation School di sottoporre agli studenti di CodeMaster Frontend Edition  e di UX Design Master un compito da svolgere in giornata per sondarne qualità, determinazione e creatività.

Venerdì scorso, 18 novembre abbiamo lanciato due Brief sui quali gli studenti, organizzati in team, hanno lavorato per produrre nel pomeriggio il risultato della loro attività e presentarcelo.
In entrambi i progetti si trattava dello sviluppo di un’applicazione web : una landing page dedicata agli eventi di ideato (le “Pillole”) ed un cruscotto di visualizzazione e monitoraggio remoto di macchine utensili, sulla scia di quella che è diventata una delle principali aree di intervento di ideato, la Smart Factory.
Siamo rimasti sorpresi positivamente dalla qualità dei lavori, dall’entusiasmo, dall’affiatamento dei team e dalla capacità di presentazione dei progetti che gli studenti hanno dimostrato.
Abbiamo fatto recruiting in un modo nuovo, abbiamo toccato con mano la qualità del percorso di formazione che noi stessi abbiamo contribuito a sviluppare e ci siamo divertiti ad imparare da giovani menti desiderose di apprendere e fare.

L’epoca dei colloqui in alta uniforme è finita. Aziende e persone devono incontrarsi, sui social, su skype, su slack, alle conferenze, nei luoghi come TAG Innovation School  e confrontarsi. Soprattutto, devono avere tempo ed un progetto su cui discutere e misurarsi.

L’ assessment con gli studenti di TAG Innovation School di venerdì scorso ci ha dato il tempo, il luogo ed il tema su cui lavorare insieme per poter individuare tra trenta studenti i futuri membri del nostro team.
In ideato cerchiamo persone felici del proprio lavoro, entusiasmo e motivazione prima di tutto. Il nostro candidato ideale risolve problemi in modo creativo ed è curioso, è  collaborativo e comunica efficacemente con i diversi interlocutori. E’ dotato di un lean mindset ed è portato a migliorare continuamente.
Le realizzazioni dei due brief, ciascuna con le sue peculiarità, hanno messo in evidenza alcuni studenti particolarmente brillanti.
Riconosciamo un valore autentico ed anche etico a questa nuova modalità di ricercare i talenti, i cui tratti salienti sono la relazione, la cura e la nascita di una vera e propria partnership tra azienda e candidato.

Per tornare a Seneca, la fortuna non esiste, esistono le opportunità.